La divisione dei beni

Consulenza notarile sulla divisione dei beni immobili

Divisione

La divisione è l’atto con cui due o più soggetti comproprietari di beni, normalmente degli immobili, decidono di sciogliere la comunione ed assegnarsi in proprietà esclusiva alcuni o tutti i beni della comunione stessa.

Facciamo un esempio: due fratelli ereditano dai genitori due alloggi. Se non fanno nulla sono comproprietari di entrambe le unità. Ogni decisione ed ogni pagamento così come ogni ricavo dovrà avvenire sempre al 50%.

Se invece fanno una divisione possono assegnarsi ciascuno di essi un alloggio in proprietà esclusiva essendo così liberi di decidere cosa fare del proprio immobile.

L’imposta di registro è molto conveniente e si calcola sulla rendita catastale, quindi è un atto che normalmente non ha costi elevati. Se il valore dei lotti assegnati e differente colui al quale viene assegnato un lotto di valore maggiore deve versare agli altri condividenti un conguaglio in denaro.

Il Notaio sarà in grado di consigliare il cliente sull’opportunità e sui costi della divisione dopo un esame dei documenti relativi.

Share by: